Go Audit: Gestione Internal Audit

L’introduzione della Funzione Internal Audit è aumentata decisamente nel recente periodo, indotta prevalentemente da interventi normativi cogenti o di autoregolamentazione.

Go Audit - Opentech

Infatti soprattutto nell’ultimo decennio le complessità normative e regolamentari sono molto cresciute e di pari passo sono cresciute le dimensioni del mercato e la complessità esterna ed interna, con la necessità di uno sviluppo più organico ed estensivo dell’attività di Internal Audit.

La funzione di Audit è cresciuta in maniera sincrona, implementando i suoi obiettivi da quelli iniziali di una attività ispettiva per la rilevazione delle Non Conformità a quella più attiva consulenziale e di supporto verso i Vertici Aziendali e verso le Aree Operative.

Essa deve fornire rassicurazioni (assurance) a tutti gli stackeholders – consiglio di amministrazione, azionisti, management, Autorità di Vigilanza, etc. – che l’Azienda è in grado di raggiungere gli obiettivi prefissati.

La maturazione della Funzione di Audit è comunque bilanciata nel rispetto della separazione dei ruoli tra le varie Funzioni di Controllo, come la Compliance e il Risk Management, per le quali la CONSOB, BANCA D’ITALIA e ISVAP hanno definito sia responsabilità specifiche, sia le relazioni e la messa a disposizione delle informazioni raccolte da ognuno per evitare sovrapposizioni e duplicazioni di attività.

In questo contesto sono necessari strumenti di pianificazione e rilevazione delle informazioni, che consentono di correlarle, di fare il confronto con quelle di periodi precedenti, di condividerle con altre Funzioni aziendali e di avere una sistema di MONITORAGGIO AUTOMATIZZATO che garantisca la tracciabilità e la certezza del dato.

La soluzione “GO AUDIT” consente, in maniera conforme agli Standard Professionali, la gestione del processo di revisione in tutte le sue fasi, a partire dalla pianificazione, alla generazione delle NON CONFORMITA’, al RAPPORTO DI AUDIT preliminare e al RAPPORTO FINALE con le AZIONI INDIVIDUATE e le relative scadenze, fino alle statistiche sui risultati.

La Soluzione consente inoltre di impostare un processo di follow-up per monitorare e assicurare che le AZIONI CORRETTIVE siano state effettivamente attuate dalla Direzione oppure che l’Alta Direzione abbia accettato il rischio di non intraprendere alcuna azione.

La soluzione GO AUDIT consente la gestione, a livello storico, di:

–        definizione aree di intervento;

–        pianificazione degli Audit, in base all’analisi dei rischi, con le priorità in linea con gli Obiettivi dell’Organizzazione;

–        definizione delle responsabilità, Norme, Processi, Adempimenti, Eventi di Rischio;

–        registrazione della esecuzione degli Audit;

–        sintesi sugli Esiti;

–        Alert ai Responsabili per la conduzione dell’Audit, per la chiusura delle Non Conformità e per il completamento delle Azioni Correttive (follow up);

–        Predisposizione e Invio alla Direzione della Scheda dell’Audit e delle Sintesi Grafiche;

–        Cruscotti di monitoraggio che consentano di avere visibilità sull’insieme degli indicatori chiave propri del Sistema di Controllo aziendale;

–        Indicatori, predisposti e configurabili.

La INTERTHREE srl è diventato Rivenditore e Installatore del suddetto prodotto software. Pertanto, tra gli accordi di rivendita è previsto che INTERTHREE srl sia responsabile del progetto di Forniture dei Servizi di:

–        Analisi dei Requisiti,

–        Installazione,

–        Personalizzazione del Software,

–        Formazione Utenti,

–        Rilascio i esercizio,

–        Assistenza post-installazione.

Per qualsiasi informazione potete contattarci al seguente indirizzo:

inter3 [at] interthree [dot] it

Telefono: 348 5672543

Chiamate oggi stesso valuteremo le vostre esigenze.